Il Galaxy Tab? Gli utenti lo confondono per iPad!

 

La battaglia tra i due colossi Apple e Samsung sembra non avere mai fine. Da una ricerca interna commissionata qualche tempo fa, è emerso che il Samsung Galaxy Tab viene facilmente confuso dall’utenza media con iPad. Ma come è possibile tutto ciò? La colpa sembra essere attribuita alla pubblicità.

 

Difficile crederci, ma pare proprio che moltissimi utenti confondono con facilità ilSamsug Galaxy Tab con il tablet della Mela. Solo il 16% di tutti gli spettatori di pubblicità, infatti, riconosce il tablet coreano quando lo spot viene mandato in onda: tutti gli altri pensano si tratti di iPad. Ma se tutto questo può sembrare quasi assurdo allora dovete sapere che di tutti gli utenti, solo l’11% riesce a ricollegare il Galaxy Tab a Samsung, mentre oltre il 65% non incontra nessun ostacolo nell’attribuire iPad ad Apple.

Già in passato si era parlato di come il nome “iPad” sia diventato con il tempo e per un’utenza poco interessata/informata, un termine generico per definire un dispositivo tablet. Proprio come è avvenuto in passato con il nome “iPod”, infatti, molti attribuiscono il nome del dispositivo Apple a qualunque tipo di tavoletta, quasi ad indicarne una categoria come mp3, tablet, telefono, ecc., non stupisce, quindi, che l’osservazione in TV di alternative porti il consumatore poco informato a considerare il Galaxy Tab semplicemente come un iPad. Samsung ha così commentato questa scoperta non propriamente felice:

Data la forte posizione di Apple per la categoria, è urgente che l’attribuzione del Galaxy Tab migliori e che la comunicazione lavori per differenziare il Tab da iPad. Manca la conoscenza del prodotto e l’impatto degli spot TV è minimo a causa dell’errata attribuzione.

Come mai quindi un prodotto che sicuramente ha “il suo perché” mostrato negli spot, non colpisce l’utente e non viene riconosciuto come iPad? A darci una risposta (indiretta, o forse no) è proprio Phil Schiller di Apple, durante una precedente testimonianza in tribunale:

La pubblicità non funziona quando si mostra poco il prodotto, concentrandosi invece su altri aspetti comunicativi. È per questo che il marketing di iPad fa centro: il device, e il suo funzionamento, sono sempre al centro della scena, senza alcun altro elemento di disturbo che potrebbe confondere gli acquirenti.

 Sarà questa la vera forza di Apple?

Annunci

Ehy ! :) se hai trovato interessante il nostro articolo o hai qualche opinione non esitare a COMMENTARE! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...