Apple va letteralmente a ruba a New York!

Il sindaco di New York Bloomberg denuncia un’ importante incremento dei crimini lagati al furto dei prodotti Apple.

Apple va letteralmente a ruba a New York!

Apple al primo posto nei furti nella Grande Mela. E’ questo ciò che emerge da una recente dichiarazione del sindaco di New York Michael Bloomberg rilasciata durante il suo programma radiofonico settimanale.

Il primo cittadino, infatti, cita i dati raccolti dal New York Police Department (NYPD) secondo i quali, nel 2012 sarebbero registrati 3.484 furti in più rispetto allo scorso anno e ben 3.890 di quelli totali riguarderebbe un dispositivo Apple.

Nel corso della trasmissione, Bloomberg ha fornito alcuni consigli ai suoi cittadini (ed ovviamente a tutti i turisti che si trovano nella Grande Mela) che fanno utilizzo di dispositivi Apple per limitare il fenomeno. Ovviamente, il primo consiglio è quello di non tenere troppo in vista il proprio dispositivo, che sia esso un computer, uno smartphone od un tablet, riponendolo in una tasca stretta, così da percepire eventuali tentativi di furto.

Il sindaco ha poi precisato che dal 2011 l’ NYPD utilizza un protocollo ufficiale per il ritrovamento degli iPhone rubati per scoraggiare quello che, anno dopo anno, è diventato un fenomeno sempre più diffuso.

Da parte sua, anche il Segretario del Sindaco responsabile dell’ Ufficio Stampa Marc La Vorgna, ha confessato:

La proliferazione di persone che vanno in giro con dispositivi di valore è ormai troppo grande. E’ un problema che non è mai stato affrontato prima.

Insomma, non è possibile prendere provvedimenti definitivi nei confronti dei criminali finchè questi non commettono il reato e dunque il mezzo più efficace per combattere il furto di dispositivi tecnologici (Apple e non) consiste in una particolare attenzione da parte dei legittimi proprietari a proteggere i propri dispositivi.

Un pensiero riguardo “Apple va letteralmente a ruba a New York!

Ehy ! :) se hai trovato interessante il nostro articolo o hai qualche opinione non esitare a COMMENTARE! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...