Video anteprima Sony Android SmartWatch 2

Annunci

Tutte le novità di iOS 7 beta 2 raccolte per voi in un unico articolo [IN AGGIORNAMENTO]

Apple ha appena rilasciato il nuovo iOS 7 beta 2 per gli sviluppatori e in questo articolo, come di consueto, vi andremo a proporre l’elenco di tutte le novità presenti in questa nuova release.

La beta 2 ha numero della Build 10A5338d ed è disponibile per iPhone, iPod Touch ed iPad. La versione OTA per iPhone 5 pesa 237 Mb  e 206 Mb su iPhone 4S. Per installarla è necessaria la versione  di iTunes 10.7. In concomitanza con la beta 2, Apple ha rilasciato anche le nuove versioni di  Xcode e SDK.

Schermata 2013-06-24 alle 19.25.03

1) Memo Vocali: Torna, ovviamente ridisegnata in stile iOS 7, l’applicazione per registrare memo vocali. Ecco l’icona e gli screenshot della nuova app.

IMG_0117 IMG_0120

2) Aggiornamenti OTA: Ecco la grafica degli aggiornamenti OTA.

IMG_0114 IMG_0115

3) Passcode Lock: Alla prima accensione del dispositivo visualizzeremo una nuova schermata immettere il codice di blocco del telefono per maggiore sicurezza dei nostri dati.

IMG_0116

4) Meteo: nuovo pulsante in basso a destra che permette di avere la vista di tutte le città inserite.

IMG_0122

5) Promemoria: Nuova grafica per l’applicazione per segnare tutti i nostri appuntamenti.

IMG_0125 IMG_0124 IMG_0123

6) Control Center: nuova icona per l’orologio all’interno del Centro di Controllo.

IMG_0126

7) iMessage: Ora nelle chat di gruppo di iMessage appaiono gli avatar relativi dei vari partecipanti vicino ai loro messaggi.

8) Foto: L’applicazione per scattare foto e girare video è stata tradotta in italiano.

IMG_0121

9) Trova il mio iPhone: nuova icona Find my iPhone nelle impostazioni di iCloud.

IMG_0129

10) Notification Center: Anche il calendario visualizzato all’interno del centro notifiche è stato tradotto in italiano.

IMG_0118

11) Face Time: Il background di Facetime ora è nero e in trasparenza si vede quello ciò che viene inquadrato dalla fotocamera frontale.

IMG_0127 IMG_0128

12) Sfondo: in Impostazioni -> Generali -> Accessibilità è ora possibile disabilitare la funzione parallasse, che permette allo sfondo dell’iPhone di muoversi leggermente a seconda ei movimenti del dispositivo, donando un bell’effetto di profondità.

IMG_0130

13) Video: piccoli miglioramenti grafici nel player, ma rimane il bug che fa rimanere la barra di stato anche nella visualizzazione in landscape.

IMG_0131

14) Mail: Nuovo logo di Microsoft Exchange nell’applicazione mail.

foto

15) Sfondi: Rimosso uno dei tre sfondi introdotti con la prima beta di iOS 7, precisamente il primo dell’immagine sottostante.

iOS_7_Default_Wallpaper_iSpazio

16) Edicola: L’applicazione che raccoglie le riviste ha ora lo sfondo trasparente, in modo che si vede lo sfondo della springboard.

foto

17) Condivisione: Lo schermo non diventa più nero quando si condivide su facebook o twitter dalla cartella Immagini.

18) Telefono: Nella schermata per comporre i numeri, lo sfondo sarà dato dal colore prevalente del nostro wallpaper e non dalla Springboard sfocata.

19) Telefono: Sempre nel Tastierino, dopo aver composto il numero, se si preme a lungo sul pulsante verde per effettuare la chiamata, verrà avviata una chiamata Face Time.

20) Musica: Nella barra per raggiungere rapidamente una lettera all’interno dell’applicazione Musica, non si trova più l’elenco completo con tutte le lettere, ma l’alternanza di lettere e pallini (Grazie Daniele).

21) Siri: Puoi scegliere  in più lingue una voce maschile o femminile per l’assistente vocale.

22) Multitasking: Chiudere le applicazioni aperte risulta ora più fluido, evidenziando l’effetto dinamico delle icone sotto l’anteprima. Normalmente ne vengono visualizzate tre, ma se spostiamo rapidamente le finestre le icone si avvicinano e ne vengono visualizzate fino a quattro.

23) Spotlight: La ricerca è più veloce ed i risultati vengono mostrati quasi immediatamente.

24) Primo avvio: Durante il primo avvio, iOS 7 Beta 2 mostra il logo nei colori opposti, prima bianco su sfondo nero e poi nero su sfondo bianco. Adesso è più stilizzato rispetto al passato, con uno stile monocromatico, più stilizzato e meno tridimensionale.

image

25) Impostazioni: Nella pagina delle Notifiche per ogni singola applicazione è stata introdotta una miniatura degli iPhone per meglio capire lo stile dell’avviso e selezionare quello preferito.

image

26) Screenshot: Il comportamento del sistema operativo quando si scatta uno screenshot della schermata attiva è leggermente diverso rispetto al passato. L’input adesso non è cancellato quando si scatta uno screenshot in modo che tenendo premuto l’effetto continui anche dopo dello scatto.

27) Messaggi: Dall’app Messaggi adesso è possibile visualizzare l’orario esatto in cui è stato inviato ogni singolo messaggio: basta trascinare la schermata da destra verso sinistra.

IMG_0003

28) Streaming Foto: Adesso lo Streaming Foto funziona correttamente con tutti i dispositivi.

29) Immagini: Quando si cancella un’immagine viene mostrata un’animazione che la rende trasparente prima di cancellarla. Prima non era presente alcuna animazione.

IMG_0020

30) Batteria: Dopo un giorno di utilizzo possiamo affermare che la durata della batteria, rispetto alla prima beta, è sensibilmente aumentata.

31) App Store: Quando aggiorniamo un’applicazione, all’interno del cerchietto che si riempie a seconda del termine del download, ora vi è il simbolo di “stop” invece di “pausa” come nella beta 1. Premendo su questo simboletto il download si blocca e potrà essere ripreso poi successivamente.

 foto

32) Musica: La copertina della canzone in ascolto nella schermata di blocco è visualizzata in basso e non più dietro ai comandi del lettore musicale.

image

33) Musica: quando non è presente la copertina dell album ne viene creata una apposita con un’incisione diagonale del nome dell’artista.

image

34) Meteo: Alcune voci sono state abbreviate in modo da non sovrapporsi l’una con l’altra. Dall’immagine possiamo vedere le scritte Probab. pioggia e Temp. percepita.

foto

35) Schermata di blocco: Quando impostiamo un timer sul nostro dispositivo, il conto alla rovescia sarà visualizzabile direttamente all’interno della schermata di blocco, fino a quando non scadrà.

IMG_0071

iOS 7 beta 2 E also available per iPad e iPad Mini!

CLINICA IPHONE©

Aggiornato con le maggiori novità introdotte

Da qualche minuto è stata rilasciata la nuova versione beta di iOS 7, la maggior novità se così si può definire è il supporto all’iPad e all’iPad mini.

Schermata 2013-06-24 alle 19.58.08

La build di questa nuova versione è la 11A4400f , il peso per l’aggiornamento via OTA su iPhone 5 è di 237 Mb.

1006189_10200320931645744_2027447806_n

Non appena avremo novità sulle nuove funzioni o su eventuali bug corretti da questa nuova versione vi informeremo tempestivamente.

iH8snow ci fà sapere tramite Twitter che questa nuova beta scadrà Giovedì 8 Agosto:

Vi elenchiamo di seguito tutte le maggiori novità introdotte in questa nuova beta:

  • La nuova versione è in generale molto più stabile della precedente.
  • La beta 2 come avete potuto vedere è disponibile anche per iPad e iPad Mini.
  • L’applicazione Memo Vocali è stata reintrodotta con una nuova grafica.

screen-shot-2013-06-24-at-10-24-32-am

screen-shot-2013-06-24-at-10-24-07-am

  • Sono disponibili nuove voci maschili e femminili per Siri, in…

View original post 293 altre parole

L’evoluzione del iOS schermate Home page

CLINICA IPHONE©

iOS ha subito un sacco di piccoli cambiamenti nel corso degli ultimi sei anni, ma mai abbiamo abbiamo visto come i cambiamenti drastici come Apple ha fatto con iOS 7. Non pensare iOS 7 è quello grande di cambiamento? Date un’occhiata all’immagine qui sopra, che mostra l’evoluzione della schermata iniziale iOS.

 

Jailbreakers sono stati in grado di personalizzare i loro telefoni per essere simile a iOS 7 ora, ma questa è la prima volta che Apple sta rompendo alcuni dei principi UI design che hanno reso iOS così tanto successo.

ios 7

View original post

Scopriamo iOS 7.0!

watchDogSystem

Sebbene questo blog tratti di sistemi embedded, il recente WWDC e il rilascio della versione beta di iOS 7 mi hanno indotto a scrivere una breve recensione del nuovo sistema operativo Apple per i dispositivi mobile. Spero di essere perdonata da coloro i quali si aspettano di leggere riguardo a un argomento leggermente diverso.

Dopo aver scaricato 1.6 GB per l’SDK 7 per iPhone (quello per iPad non è ancora disponibile), averlo installato su un iPhone e ripristinato quasi tutti i dati, mi ritrovo in mano un dispositivo con una veste grafica completamente rinnovata. Partiamo dalle icone: niente più sfondo bicromatico con sfumatura bianca ellittica, ora infatti dominano le tinte forti in particolare verde, rosso e  blu. Dimentichiamoci lo sfondo grigio a righe delle UITableView statiche (per i non-esperti quello che compare nel menù Impostazioni), ora tutto è diventato bianco, forse fin troppo.

Se nella schermata Home provate…

View original post 434 altre parole

Un Nuovo ed Interessante concept sull’iPhone 5S

All4Smartphone

Dopo la tanto attesa dell’uscita di IOS7 il pubblico, non che gli utenti appassionati di iPhone, attendono con ansia la presentazione nel nuovo modello di smartphone targato Apple, l’iPhone 5S, che come sempre rimane un segreto.

 

View original post 95 altre parole

iWork per iCloud in versione Beta

Technology, Media & More

iCloud BetaA distanza di una settimana esatta dalla presentazione di iWork for iCloud, è iniziato ufficialmente il programma di beta testing della suite di applicazioni Apple in versione browser. Di per sé non si tratta di una novità assoluta visto che Google offre soluzioni simili già da diversi anni.

La prima sensazione è di forte familiarità con la versione retail delle rispettive applicazioni e la premessa che tutti i documenti siano automaticamente sincronizzati grazie ad iCloud una forte rassicurazione e comodità. La prima impressione con pages è molto positiva: interfaccia nota, pulita, lineare e senza alcuna apparente limitazione dovuta alla natura di applicazione per il browser. L’accesso alla libreria dei documenti Pages precedentemente creati e residenti su iCloud facile e intuitiva. Buona la velocità di scrolling all’interno del documento e il rendering della pagina è risultato perfetto nella componente di testo, le immagini e la formattazione originaria.

Su Keynote ho riscontrato…

View original post 123 altre parole

Keynote Apple WWDC 2013 – ISTRUZIONI per l’uso

LovaBlog

Articolo veloce e sbrigativo focalizzato sulle novità:

  1. OS X Maveriks: 

Mac-OS-X-Mavericks-Logo

Niente da dire. E’ sempre OS X. Niente più e niente meno. Qualche miglioria grafica di cui l’utente finale può beneficiare (quella più comoda è il calendario, seguita dalla risposta rapida agli iMessage), ma l’utente medio purtroppo non si accorge del lavoro fatto “sotto”. Parlo da studente d’ingegneria: la gestione completamente rinnovata della cpu è qualcosa di davvero spettacolare, soprattutto se promette di essere così efficente sulla durata della batteria, stessa cosa vale per la ram, anche se, in qualche altra distro di Linux questa cosa era già presente. Nulla da stupirsi ormai! In definitiva non lo promuovo ne lo boccio. Prova su strada necessaria.

2. Nuovi MacBook Air / Mac Pro

2013_mac_prooverview_gallery_overview

Ok. MacBook Air nuovi come sempre semplice “manutenzione” hardware. Non nascondo che ho sempre amato i MacBook Air. Non scrivo nulla riguardo alle specifiche. Potete trovare tutto qui:…

View original post 414 altre parole

Pegatron Presidente a detto che iPhone a basso costo non sarà a buon mercato

CLINICA IPHONE©

Pegatron Presidente Dice iPhone a basso costo non sarà a buon mercato

Il mese scorso, analisti di JP Morgan hanno fatto il loro caso per cui Apple si posizionerà il suo chiacchierato iPhone a basso costo come un dispositivo di “mid-end” a prezzi nella gamma di $ 350 – $ 400 senza sovvenzioni, rivolgendosi a un segmento relativamente scarsa del mercato, pur mantenendo la capacità di offrire un’esperienza utente di qualità.

Macotakara ora punta a una coppia di relazioni del China Times compresi i crediti da Pegatron presidente TH Tung sostenere questa nozione. Pegatron è stato detto di essere l’assemblatore primario per l’iPhone a basso costo, con Foxconn focalizzata sul 5S iPhone.

Rendering di iPhone a basso costo a colori da iPhone 4 paraurti (Fonte: Macotakara)

Secondo il primo rapporto [traduzione di Google] dal China Times, Tung affrontato l’iPhone in una riunione degli azionisti della società, esprimendo il suo disappunto…

View original post 174 altre parole

IL TRAILER DI “LAVORI”

CLINICA IPHONE©

 

IL TRAILER DI “JOBS” – IL BIOPIC SU STEVE JOBS

 

Il primo trailer di Jobs, il biopic su Steve Jobs interpretato da Ashton Kutcher è stato rilasciato su Yahoo!.

Dalla regia di Joshua Michael Stern questo film rappresenterà una biografia non ufficiale del fondatore di Apple, riprendendo la vita di Steve Jobs dal suo inizio all’università fino alla creazione di Apple e del primo Macintosh con Steve Wozniak. Si tratterà anche della sua estromissione dal CdA e il suo ritorno vincente con l’iMac, iPod e iPhone…

primo_trailer_biopic_steve_jobs

 

View original post

Install Windows su Mac (GUIDA)

CLINICA IPHONE©

Come eseguire Windows (e tutti i programmi di Windows preferite) su Killer Mac Hardware

Ovviamente, le esigenze di ognuno sono diversi. Forse hai ancora bisogno di un paio di programmi di Windows, o forse semplicemente non sono un grande fan di OS X (ma ami l’hardware Mac). Qualunque siano le vostre esigenze, l’installazione di Windows su un Mac è morto semplice, anche se non si dispone di un lettore CD. Tutto ciò che serve è una copia di Windows e il programma Boot Camp che è preinstallato su OS X.

View original post 770 altre parole

iOS 7 Beta 2 aggiunge Contatti Foto e Ora dei Messaggi

CLINICA IPHONE©

IMG_1320

Ecco un paio pulito nuove funzionalità ai messaggi in iOS 7 Beta 2: non solo si possono vedere foto dei contatti per gli utenti in Messages.app ora, è anche possibile vedere il tempo che i messaggi sono stati inviati.

In primo luogo, le foto dei contatti. Allo stesso modo per il modo in cui alcuni tweaks jailbreak aggiungere foto ai contatti Messaggi discussioni, iOS 7 Beta 2 aggiunge un piccolo cerchio con la foto del contatto in mezzo ogni volta rispondono. Funziona solo nella messaggistica di gruppo, presumibilmente per permettere facilmente di dire chi risponde a colpo d’occhio, che è un po ‘deludente: superfluo o no, mi piacerebbe per questo per essere implementato a singole conversazioni.

 

View original post

Ecco Cosa Cambia su iOS 7di iPad [Galleria]

CLINICA IPHONE©

iOS7iPAd

Abbiamo visto un sacco di quello che iOS 7 sarà simile su iPhone, ma la scorsa settimana ci sono state poche informazioni sulla versione iPad diverso da questo video. L’iOS 7 beta per iPad appena uscito però così abbiamo già scavato e ha iniziato ad esplorare la visione di Jony Ive per l’iPad.

Ecco quello che iOS 7 appare come su un iPad:

Homescreen e Control CenterlockscreeniPadiOS7
App Store
appstoreiOS7iPad
GameCenter

gamecenteriOS7iPAd

Mappe MapsiOS7iPAd
Posta

mailappiOS7iPAd

Calendario

calendarsappiOS7

Centro di notifica

notificationcenteriOS7iPad

Fotocamera

Cameraapplockscreen

Edicola

newsstandiOS7

Orologio

clockappiOS7iPad

Contatti

contactsiOS7iPAd

FotophotoalbumsiOS7iPad

photoalbum1iOS7iPad

Promemoria

remindersiOS7iPAd

View original post

ios 7 beta 2 (Recensione Dr A.)

CLINICA IPHONE©

È arrivato l’aggiornamento che tutti aspettavamo.. la prima beta ci aveva portato a disinstallare ios 7, “si..bello ma non balla”, eravamo alle prese con riavvii continui e una lentezza impressionante. Ora tutta un altra storia; molto affidabile, veloce nel complesso più compatto e veramente flat. Questo significa che la versione finale sarà quello che tutti si aspettavano da jony ive ..qualcosa di straordinario, consiglio xchi è sviluppatore di installare la nuova beta xche funziona benissimo.
Flat flat sempre più flat. Thank you Jony. 🙂

20130625-005146.jpg

View original post

Rilasciato iOS 7 Beta 2: disponibili i link per il download

 In occasione del rilascio della SecondaBeta iOS7, avvenuto nel corso delle ultime ore, vi proponiamo di seguito i link per il download delle varie versioni disponibili.

Come di consueto siamo felici di potervi offrire, quanto più velocemente possibile, i link diretti e in mirror per il download dell’ultima versione Beta di iOS 7 che vi ricordiamo vede finalmente disponibili anche le versioni per iPad ed iPad Mini.

Vi ricordiamo, come specificato più volte anche durante il nostro BiteCast #6, che la quasi totalità degli utenti che dovesse decidere di installare iOS 7 perderà, di fatto, i privilegi offerti dal jailbreak di iOS 6 in quanto non potrà effettuare il downgrade verso una versione di iOS 6 compatibile con il jailbreak.

Attualmente i soli possessori di iPhone 4, previa verifica dei certificati SHSH e degli APTicket salvati, potranno effettuare il dowgrade da iOS 7 Beta ad iOS 6.1.2 per poter così effettuare il jailbreak.

N.B. Per coloro i quali non sapessero come gestire un file DMG suggeriamo l’utilizzo dei File IPSW, disponibili a breve, oppure l’utilizzo dell’utility 7ZIP per gli utenti Windows.

tutti i link per il downlaod di iOS 7 si trovano nel PDF sottostante 

PDF DOWNLOAD iOS / BETA

Rilasciato iOS 7 Beta 1-(per beta 2 basta aggiornare direttamente dall’iPhone in OTA): ecco i link diretti per il download [Aggiornato x10: Tutti i dispositivi presenti]

In occasione della presentazione ufficiale di iOS 7, avvenuta nelle scorse ore in occasione del WWDC 2013, Apple ha annunciato la disponibilità del suo sistema operativo in versione beta per tutti gli sviluppatori.

iOs7_BETA

Come di consueto siamo felici di potervi offrire, quanto più velocemente possibile, i link diretti e in mirror per il download dell’ultima versione di iOS 7 che vi ricordiamo essere disponibili unicamente per iPhone. Le Versioni Beta per iPad probabilmente saranno rese disponibili a partire dalla Seconda Beta.

iOS7_compatibility

Vi ricordiamo, come specificato più volte anche durante il nostro BiteCast #6, che la quasi totalità degli utenti che dovesse decidere di installare iOS 7 perderà, di fatto, i privilegi offerti dal jailbreak di iOS 6 in quanto non potrà effettuare il downgrade verso una versione di iOS 6 compatibile con il jailbreak.
Attualmente i soli possessori di iPhone 4, previa verifica dei certificati SHSH e degli APTicket salvati, potranno effettuare il dowgrade da iOS 7 Beta ad iOS 6.1.2 per poter così effettuare il jailbreak.

N.B. Per coloro i quali non sapessero come gestire un file DMG suggeriamo l’utilizzo dei File IPSW, disponibili sia via Torrent che via Link Diretto.

tutti i link per il downlaod di iOS 7 si trovano nel PDF sottostante 

PDF DOWNLOAD iOS / BETA

La presente guida è realizzata unicamente a scopo illustrativo: le procedure in essa descritte potrebbero non essere valide per tutti gli utenti!AppleSpace BLOG e il suo staff non si assumono nessuna responsabilità in caso di mancata installazione o mancata attivazione di iOS 7 e neppure di eventuali danni riportati al dispositivo e/o ai dati in esso contenuti.Non si raccomanda l’adozione permanente di questa Beta 1 come Sistema Operativo standard in quanto presenta notevoli e variegati bug che potrebbero compromettere l’esperienza d’uso dell’utente finale.Qualora decidiate di procedere con l’installazione di iOS 7 Beta 1, specie senza possedere un Developer Account, procederete di vostra spontanea volontà e senza poter arrecare, nei confronti di AppleSpace BLOG o del suo Staff, richieste perentorie di assistenza tecnica per la risoluzione di bug o problemi.ios-7-beta-1-installazione

[Guida] Come installare iOS 7 Beta 1-2 senza UDID registrato e senza essere sviluppatori!

In questo articolo, vi forniremo una semplice guida, per installare il nuovo sistemare operativo per Apple Device, senza essere sviluppatori, o avere l’UDID registrato. Dopo il salto maggiori info a riguardo.

Precisiamo che questo metodo era funzionante anche su iOS 6 Beta 1-2, ma a quanto pare, Apple non si premurata di correggere questa falla, dando così libero accesso a tutti gli utenti l’installazione di iOS 7 senza essere realmente developer, o aver l’UDID registrato nel Dev Center. Fatta questa breve premessa, vi illustriamo come procedere per portare a termine correttamente l’installazione del nuovo firmware.

La notizia è trapelata in rete da pochi minuti, ed a quanto pare, svariati utenti confermano il funzionamento.

ATTENZIONE

Questa guida potrebbe non funzionare a tutti gli utenti, AppleSpace BLOG e il suo staff non si assumono nessuna responsabilità della mancata installazione o attivazione di iOS 7 e di eventuali danni riportati al dispositivo.

Requisiti

NOTA BENE

I test sono stati eseguiti e portati a termine con successo su iPhone 5 con iOS 6.1.4, attraverso un Mac con Mountain Lion/ Lion 10.7.5 installato e su svariati dispositivi con versioni non precisate di iOS e del computer utilizzato.

Guida – Mac

  • Avviate iTunes.
  • Tenendo premuto “Alt” cliccate su Verifica aggiornamenti.
  • Selezionate il firmware precedentemente scaricato.
  • Attendete il completamento dell’aggiornamento.
  • Fine.

Guida – Windows

  • Avviate iTunes.
  • Tenendo premuto “Shift” cliccate su Verifica aggiornamenti.
  • Selezionate il firmware precedentemente scaricato.
  • Attendete il completamento dell’aggiornamento.
  • Fine.

Qualora il processo non dovesse andare a buon fine, potete provare una soluzione alternativa:

Guida Alternativa

  • Mettete il vostro dispositivo in DFU Mode.

(per entrare in DFU, tenere premuto il tasto power + il tasto home per 13 secondi, togliere il dito dal tasto power e lasciare premuto il tasto home per altri 10 secondi)

  • Ripristinate il dispositivo alla versione 6.1.4 di iOS.
  • Al termine del ripristino, completate il setup iniziale sull’iPhone, stando attenti a NON ripristinare nessun backup e nessuna applicazione.
  • Entrate su iTunes e tenendo premuto il tasto Shift su Win o Alt su Mac, cliccate sul tasto Verifica aggiornamenti.
  • Scegliete il firmware iOS 7 beta precedentemente scaricato.
  • Attendere il completamento dell’aggiornamento.
  • Fine.

Attivazione forzata iOS 7

Nel caso in cui siate riusciti ad installare iOS 7 sul vostro dispositivo, ma non siate successivamente riusciti a superare la schermata di attivazione del firmware, un utente YouTube ci viene in aiuto, con una video guida per raggirare la schermata d’attivazione attraverso un bug presente nel nuovo firmware. Non possiamo testimoniare il reale funzionamento di questo video

Downgrade da iOS 7 Beta a iOS 6.1.4

Se qualcosa non è andata a buon fine, o più semplicemente non vi trovate bene con iOS 7 a causa di eventuali bug o crash inaspettati, potete sempre ripristinare il vostro dispositivo ad iOS 6.1.4

  • Mettete il vostro dispositivo in DFU Mode.

(per entrare in DFU, tenere premuto il tasto power + il tasto home per 13 secondi, togliere il dito dal tasto power e lasciare premuto il tasto home per altri 10 secondi)

  • Collegate il dispositivo ad iTunes.
  • Cliccate su verifica aggiornamenti (NON premere Alt o Shift).
  • iTunes segnalerà come ultimo firmware iOS 6.1.4, accettate e ripristinate.
  • Fine.

Tutto bello da Mela

Technology, Media & More

iOS 7Gli annunci di Apple di ieri in occasione della manifestazione riservata agli sviluppatori (WWDC 2013) hanno spaziato su tutti i fronti: hardware, software e servizi. Sempre con un minimo comune denominatore: innovazione e volontà di arricchire l’esperienza dei consumatori. Personalmente mi ritengo soddisfatto di tutto quello che ho visto e sentito. Avevo aspettative software da diverso tempo e sono state ampiamente soddisfatte non solo con iOS 7, ma soprattutto per la suite iWork completamente rivoluzionata al di là di ogni ragionevole aspettativa. Ora completamente browser-based, opera esclusivamente su iCloud e rappresenta di fatto una risposta sufficientemente potente e semplice allo stesso tempo per soddisfare le esigenze di utenti Mac OS X e iOS. Curioso di testarla.

La nuova UI di iOS 7 è molto pulita, essenziale, intuitiva ed elegante. Solo una prova “su strada” potrà però trasferire le sensazioni più corrette, anche se i video disponibili al momento trasferiscono…

View original post 396 altre parole

Mac Pro: Il Nuovo gioiello di casa Apple ha presentato al WWDC 2013

All4Smartphone

E’ stata una delle vere novità di questo WWDC 2013. Un dispositivo, un vero e proprio computer dalle elevate caratteristiche tecniche che va a modificare quello che è il reale obiettivo della Apple, ovvero di ridisegnare il tutto in chiave 2013. 

View original post 95 altre parole

Design rivoluzionario per l’app Musica in un nuovo concept di iOS 7

inShare1

Un nuovo concept dell’applicazione Musica, realizzato da Brye Kobayashi, avrebbe avuto un incredibile successo di critica sui blog stranieri, dovuto ad una massiccia reinterpretazione con elementi assolutamente rivoluzionari e belli da vedere. Vediamoli assieme.

Musica

Troppo spesso si parla del nuovo design di iOS 7, nello specifico su come dovrebbe cambiare la Home del sistema operativo. Tuttavia, non credo che gli utenti Apple passino le giornate a sfogliare le pagine in cui sono contenute le applicazioni nel dispositivo, e questi vogliono vedere novità soprattutto sulle applicazioni native, in modo da migliorare drasticamente l’esperienza d’uso dove conta realmente.

Il nuovo concept di Brye Kobayashi propone una versione del tutto nuova dell’applicazione Musica nativa sul sistema operativo mobile di Cupertino. Inizialmente, il designer mostra l’evoluzione che ha avuto l’applicazione negli ultimi anni, a partire da iOS 5, mostrando quelli che secondo lui sarebbero gli errori stilistici compiuti da Apple.

music-1

music-2

Kobayashi propone i seguenti cambiamenti:

  • Una schermata principale dell’applicazione del tutto nuova, simile a quella di Windows 8, composta da tante piastrelle che mostrano le cover dei diversi album disponibili nella libreria musicale

music-app-3

  • Ha rimosso il menu delle tab in basso, introducendole nella barra degli strumenti in alto in modo che possano essere accessibili da qualsiasi schermata
  • La barra degli strumenti in alto avrà un tasto per accedere al menu, la parte in cui verrà visualizzato il brano in ascolto ed un tasto per accedere alla funzionalità “Successivo”

2013-06-04_21-34-45

  • Premendo sul tasto Menu, si aprirà una barra laterale che ci permetterà di accedere alle varie categorie e schermate presenti su iTunes, come playlist, album, artisti. Metterà a disposizione dell’utente anche un motore di ricerca in modo da trovare velocemente il brano desiderato.

2013-06-04_21-36-28

  • Con il tasto a destra sulla barra superiore sarà possibile accedere alla modalità “Successivo”, presente su iTunes per PC e Mac, ma non nell’applicazione Musica attuale.

2013-06-04_21-37-09

  • La schermata di riproduzione sarà modificata con barre più voluminose ed impostazioni per l’equalizzazione integrate

2013-06-04_21-37-38

  • È possibile accedere a tutti i brani di un album con uno swipe verso l’alto

2013-06-04_21-38-36

  • Disponendo il nostro iPhone in orizzontale entreremo in una modalità Dashboard, simile alla CoverFlow ma decisamente più efficiente. Questa ci mostrerà anche le canzoni che verranno riprodotte successivamente e quelle che abbiamo già ascoltato

2013-06-04_21-39-36

  • Il concept prevede anche una nuova icona

music-app-revamped-app-icon

Si tratta di un concept che introduce non solo una nuova interfaccia, ma una serie di novità anche dal punto di vista delle funzionalità dell’applicazione, decisamente ben congegnate ed introdotte al suo interno.

E voi che ne pensate? Vi piacerebbe un’app Musica ridisegnata ed in questo stile?