Colin McRae: Dirt 2 Mac Download Italiano [VIDEO GUIDA]

IL VIDEO E’ SOLO ED ESCLUSIVAMENTE A SCOPO INFORMATIVO, NON MI ASSUMO ALCUNA RESPONSABILITA’ DELL’UTILIZZO CHE POTRESTE FARE DEL MATERIALE FORNITOVI QUI SOTTO. TUTTO IL MATERIALE DA ME FORNITO IN QUALSIASI ALTRO VIDEO CHE POSSA ESSERE FRAINTESO COME VIDEO A CONTENUTO ILLEGALE NON MI APPARTIENE.

download images

DOPO ACCURATE RICERCHE SONO ARRIVATO ALLA CONCLUSIONE CHE LA CONDIVISIONE DI MATERIALE PIRATA NON PROPRIO, NON E’ UNA PRATICA ILLEGALE, INFATTI E’ CONCESSA DA YOUTUBE!
TUTTI I SOFTWARE DA ME ILLUSTRATI E SCARICATI IN MANIERA ILLEGALE SONO POI STATI COMPRATI CON LA CONSEGUENTE DISINSTALLAZIONE DELLA VERSIONE PIRATA!
DETTO QUESTO E CHIARITA LA SITUAZIONE, BUONA VISIONE.

[INFO GUIDA, LINK DOWNLOAD]

File torrent Dirt 2+Patch (Ora non scaricherete più un file Torrent ma un file di testo contenente il link magnet da inserire in uTorrent):http://www.mediafire.com/?hn1n6157l6y…

Crack: http://www.mediafire.com/?s4vzy8rlhvb…

colin-mcrae-dirt-2-07-700x393

INFO GIOCO: colin

video realizzato da: MartePietro

Annunci

[GUIDA] Eliminare partizioni su Mac OSX (tutti) senza formattare tutto

Guida di Sebastiano Bazzanella

Dovete cancellare delle partizioni dal vostro Leopard, Tiger, SnowLeopard,  Lion, MountainLion o mavericks? Magari volete anche aggiungere lo spazio liberato nella partizione primaria?

disco_partizioni.gif  700×640

Niente paura NON E’ NECESSARIO FORMATTARE TUTTO come ho letto su moltissimi forum.

La soluzione è molto più semplice e non è necessario installare software aggiuntivi.

Basta aprire il programma “Utility disco“, selezionare il disco principale, cliccare su partiziona, selezionare la partizione che si vuole eliminare e cliccare sul tasto “-” (meno). Una volta eliminata basta trascinare l’angolo in basso a destra della partizione che si vuole ingrandire per occupare lo spazio liberato.

Unisci e Cancella i contatti duplicati di Rubrica Indirizzi

Le voci duplicate in Rubrica Indirizzi si verificano con una certa regolarità, per esempio perché un contatto ha cambiato un indirizzo email, il numero di telefono, nome, o solo perché, per sbaglio, qualcuno è stato inserito due volte nella vostra lista contatti. Col vostro Mac, l’applicazione Rubrica Indirizzi rende molto facile unire questi contatti duplicati e quindi automaticamente rimuovere le voci doppie, partendo da un elenco disordinato di contatti.
Prima di iniziare, se avete un iPhone o un iPad vi consiglio di avere la rubrica già sincronizzata con il Mac e di fare un backup in modo di lavorare con l’elenco dei contatti più recente.

Aprite l’applicazione “Rubrica Indirizzi” e nella barra dei menu andate in “Scheda”, ora selezionate “Cerca i duplicati…” per ottenere un rapporto del numero di duplicati trovati, quindi fate clic su “Unisci” se desiderate unire i contatti  cancellando così le voci duplicate.

Guida: Formattare un Hard Disk esterno compatibile sia con Mac che con Windows

Se possedete o lavorate sia con Pc che con Mac sicuramente varie volte, dopo aver collegato un hard disk esterno, vi siete trovati di fronte a una mancanza di compatibilità con uno dei 2 sistemi.

Come possiamo fare affinchè entrambi i sistemi operativi siano compatibili con un nostro HD esterno? Guida a seguire:

Innazitutto collegate l’hard disk al vostro Mac e andate nella cartella Applicazioni->Utility->Utility Disco.

Cliccato su Utility Disco si aprirà una finestra dove ci verrà chiesto di selezionare l’Hard Disck da formattare. Possiamo scegliere il nostro HD esterno nell’elenco a sinistra.Assicuratevi di non scegliere l’HD del Mac!

Dopo aver scelto l’HD da formattare cliccare su “Inizializza” e dal menù a tendina “Formato” scegliete l’opzione MS-DOS (FAT). Cliccate infine su “Inizializza” in basso a destra (nell’immagine è cerchiato) così da avviare il processo di formattazione.

Finito il processo automatico, il vostro Hard Disk sarà formattato e verrà riconosciuto da entrambi i Sistemi: Windows e Mac!

Nota Benecon questa procedura sarà possibile spostare e gestire qualsiasi tipo di file a patto che ogni file non superi i 4gb i grandezza. Infatti se avete un unico file che supera i 4gb, non potrete spostarlo in un disco che è formattato in Fat. Se però avere 10 file che in totale sono 10gb e nessuno di questi singolarmente supera i 4gb non ci saranno problemi.

Guida: Come convertire il jailbreak tethered di iOS 5.1.1 in untethered grazie a Rocky Racoon

 

Assieme al rilascio di Absinthe 2.0, il Chronic-Dev Team ha pubblicato anche un nuovo pacchetto su Cydia che consente agli utenti in possesso di un dispositivo A4 o precedente di convertire il jailbreak tethered di iOS 5.1.1 in untethered in pochissimi secondi. Questo pacchetto è stato denominato “Rocky Racoon” e a seguire vi proponiamo una guida specifica per questo tool.
JAILBREAK

 

Se disponete di un dispositivo A4 o precedente aggiornato ad iOS 5.1.1 con jailbreak di tipo tethered, potete ora utilizzare il pacchetto “Rocky Racoon 5.1.1 Untethered” per passare da un jailbreak semi-definitivo a quello che è possibile eseguire con Absinthe 2.0. La comodità sta nel fatto che non sarà necessario ripristinare il dispositivo con iOS 5.1.1 ma basterà installare un pacchetto da Cydia, operazione che richiede qualche secondo.

Vediamo quindi come passare da un jailbreak di tipo tethered ad uno di tipo untethered utilizzando  ”Rocky Racoon 5.1.1 Untethered”.

Nota: il vostro dispositivo deve essere aggiornato ad iOS 5.1.1 e sbloccato (jailbreak tethered) con Redsn0w prima di procedere. Per fare ciò, potete consultare la nostra sezione guide dedicata al Jailbreak. Se non avete ancora utilizzato Redsn0w e avete un dispositivo originale, allora potete comodamente usufruire di Absinthe 2.0 seguendo la guida pubblicata in precedenza.

1. Aprite Cydia.

2. Cercate il pacchetto  ”Rocky Racoon 5.1.1 Untethered” ed installatelo.

3. Riavviate il vostro dispositivo e verificate che non sia richiesto un “boot tethered”.

Ovviamente potrete sempre scegliere di ripristinare il vostro dispositivo ad iOS 5.1.1 nativo e scegliere di utilizzare Absinthe 2.0, ma dato che a livello tecnico i due jailbreak untethered sono praticamente identici, non avete motivo di eseguire un’operazione più lunga e macchinosa se partite già da un jailbreak di tipo tethered. Ovviamente questa operazione non può essere effettuata dagli utenti in possesso di un iPhone 4S, di un iPad 2 o di un iPad di terza generazione.

Fate attenzione a non disinstallare il pacchetto  ”Rocky Racoon 5.1.1 Untethered” dopo il jailbreak: il funzionamento dell’untethered dipende essenzialmente da questo pacchetto!