Apple ufficializza i due anni di garanzia previsti, ma vediamo le clausole nel dettaglio.

Dopo diverse controversie e battaglie legali, Apple ha deciso di ufficilizzare i 24 mesi di garanzia per l’acquisto dei prodotti in Italia. In passato abbiamo affrontato questo problema, l’azienda di Cupertino riconosceva un solo anno di garanzia su ogni prodotto venduto. Tutto questo è stato motivo di discussione nel nostro paese ma anche in altri paesi europei.

20121201-160522.jpg

Ora l’azienda ufficializza la garanzia legale di due anni su tutti i prodotti. Attraverso la pagina di supporto AppleCare, l’azienda parla per la prima volta di 24 mesi di garanzia riconosciuti. Il prodotto AppleCare continua ad essere venduto, come estensione della garanzia legale. Ma vediamo nel dettaglio l’offerta.
Tutti i prodotti che compri da Apple, anche quelli non a marchio Apple, sono coperti dalla garanzia legale di due anni del venditore prevista dal Codice del Consumo (Decreto Legislativo n. 206 del 6 settembre 2005).
Ai sensi degli articoli da 128 a 135 del Codice del Consumo, i consumatori hanno il diritto, tra l’altro, di ottenere dal venditore la riparazione o sostituzione gratuita dei prodotti che presentino un difetto di conformità nei 24 mesi successivi alla data di consegna. Il difetto deve essere denunciato entro 2 mesi dalla scoperta.

In sostanza tutti gli utenti che acquisteranno presso gli Apple Store e l’Apple Store Online avranno diritto a due anni di garanzia. Ora tutto viene reso ufficiale, quindi non ci saranno dubbi o contoversie sulla durata della garanzia sui prodotti a amrchi Apple.

Chi ha diritto di richiedere l’applicazione della garanzia legale ai sensi del Codice del Consumo?
Solo i consumatori – ovvero persone fisiche che hanno acquistato un prodotto per l’uso non inerente ad un’attività commerciale, imprenditoriale o professionale – possono beneficiare della garanzia legale. Pertanto fatture recanti la partita IVA di un’impresa o di un professionista non danno diritto ai diritti di cui alla garanzia legale.

Come/quando è possibile richiedere l’applicazione dei rimedi della garanzia legale?
Ai sensi del Codice del Consumo, un consumatore può richiedere al venditore di un prodotto l’applicazione dei rimedi della garanzia legale per difetti di conformità che si siano manifestati nei 24 mesi successivi alla consegna del prodotto. Il consumatore deve denunciare il difetto entro 2 mesi dalla scoperta.
I consumatori possono richiedere l’applicazione dei rimedi della garanzia legale a condizione che abbiano una prova dell’acquisto (es. ricevuta fiscale / scontrino) del prodotto. E’ perciò importante conservare sempre la ricevuta relativa all’acquisto del prodotto.

Inoltre l’azienda specifica i vantaggi di AppleCare Protection Plan, che si aggiungono ai due anni di garanzia del venditore previsti dalla normativa italiana a tutela del consumatore. Per maggiori dettagli, cliccate qui. Dopo anni di confusione e diatribe legali, questo argomento sembra essere del tutto chiarito. Da oggi ogni prodotto acquistato presso Apple sarà coperto da 24 mesi di garanzia. Finalmente possiamo mettere un punto a questa vicenda.

VIA: TecnoBriciole

Ehy ! :) se hai trovato interessante il nostro articolo o hai qualche opinione non esitare a COMMENTARE! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...